Un concept classico di grande fattura, un prog-metal messo in atto da una band eccellente con la partecipazione di artisti di altissimo livello, il risultato è superbo. In un disco di questo tipo è difficile estrarre canzoni in particolare da segnalare, ma Forever (light on me) merita sicuramente una citazione. L’unica cosa che non convince è la decisione di inserire due versioni in italiano e spagnolo, scelta abbastanza incomprensibile che va a spezzare la compattezza e lo scorrere del concept, ma saltando queste due incongruenze resta un grande disco.

MAURIZIO DONINI 

Voto: 8/10